Vale davvero la pena utilizzare una VPN quando si utilizzano reti WiFi aperte?

Sono in un hotel. L’hotel dispone di connessione WiFi gratuita a disposizione di tutti i suoi ospiti. È molto meglio perché non devo pagare nulla in più e non devo usare tutti i dati che ho con il mio abbonamento telefonico. In altre parole, è una grande situazione di vittoria per me utilizzare il WiFi locale disponibile in hotel. Ma è sicuro? O dovrei usare una VPN?

La risposta alla domanda è davvero semplice!

phone-1582893_1280.jpg

Indossi una cintura di sicurezza a tua cura?

Quando ti siedi in macchina, indossi la cintura di sicurezza? Non importa se sei la persona che guida o meno, ma in quasi tutti i paesi, devi indossare una cintura di sicurezza. Permettetemi di porle la seguente domanda:

QUANTE VOLTE HAI DAVVERO AVUTO BISOGNO DEL BEALT DEL SEDILE?

La mia risposta personale non è MAI! Non ho mai avuto bisogno della cintura di sicurezza, ma la indosso ogni volta che guido un’auto o mi siedo in macchina. Senza di essa, mi sento nudo e c’è qualcosa che non va!

In effetti, è sufficiente non indossare la cintura di sicurezza UNA VOLTA, e questo potrebbe essere sufficiente a causare gravi danni per il resto della tua vita.

E ora è il momento di capovolre la questione.

Usi una VPN quando usi reti WiFi aperte?

L’utilizzo di una rete WiFi aperta è proprio come sedersi in un’auto. Normalmente va benissimo, e se non usi una cintura (non usi una VPN), starai benissimo e non sperimenterai alcun problema. Ma, proprio come con la cintura di sicurezza, è sufficiente che un incidente accada una volta per causare gravi danni a lungo.

Potresti vivere in un hotel 300 notti all’anno e non hai ancora avuto problemi. Ma, se hai problemi tra 5 anni dopo aver trascorso 1500 notti in hotel in tutto il mondo, questa è una percentuale bassa, ma comunque – quella piccola percentuale in cui sono stati causati danni, sarà così fastidioso che ti dispiacerà di non aver preso le precauzioni necessarie in un momento precedente della tua vita.

Qual è la conclusione di questo articolo?

Non aspettare che il danno sia fatto! Non aspettare che qualcuno approfitti della sicurezza debole, della crittografia bassa o nulla e non aspettare che qualcuno inizi a ricattarti dicendo che condividerà i tuoi dati a meno che tu non li paghi in Bitcoin o in qualche altra criptovaluta! Ferma la cosa prima che arrivi così lontano. Sii al sicuro piuttosto che dispiaciuto!

L’utilizzo di una VPN non ti proteggerà da tutti i pericoli online, ma sicuramente solleverà molto la difficoltà per chiunque stia cercando un modo per intromettersi nella tua vita personale, rubare i tuoi dati e hackerare il tuo dispositivo mentre sei online!

Per ulteriori informazioni sui diversi provider VPN, assicurati di visitare https://www.thevpnboss.com/

Rispondi